• Facebook - Black Circle
  • Instagram - Black Circle
 Miele biologico del Monferrato 

-   I NOSTRI PRODOTTI  -

- acacia -

Raccolto in Piemonte nel mese di maggio. Chiaro e delicato, con il suo tipico retrogusto vanigliato, di confetto. Non cristallizza.

 

ABBINAMENTO

Versatile e adatto a qualsiasi utilizzo è ottimo per accompagnare diversi tipi di formaggi.

melata
di bosco

Prodotto nel Monferrato in estate avanzata è un miele molto energetico, il più ricco di elementi minerali ed enzimi perchè frutto della raccolta di resine vegetali e di melata, la sostanza prodotta dalle farfalline della metcalfa. Di colore ambrato scuro è meno dolce degli altri mieli e non cristallizza.

 

ABBINAMENTO

Perfetto in accostamento con formaggi stagionati o piccanti, o con le carni bollite.

- millefiori -
di alta montagna

Raccolto in piena estate nei prati alpini di straordinaria bellezza della Val Chisone e della Val Germanasca, questo miele deriva dal nettare dei rododendri degli arbusteti alpini, dei lamponi, della lupinella, dei trifogli e di innumerevoli altre specie dei prati e dei pascoli di montagna.
Dal colore leggermente ambrato, dal profumo aromatico e dal sapore morbido e dolce.
Premiato con una Goccia d'Oro al Concorso Nazionale

Grandi Mieli d'Italia 2018 

 

ABBINAMENTO

Ottimo sul pane e nelle tisane.

- millefiori -

Raccolto in Piemonte in primavera. Colore ambrato, sapore delicato e persistente. La predominanza di ailanto e rovo, insieme al tiglio ed agli altri fiori presenti, lo rendono particolarmente profumato. Cristallizza finemente.

 

ABBINAMENTO:

Perfetto da spalmare sul pane o gustato con lo yogurt.

- castagno -

Raccolto alla fine di giugno e nel mese di luglio in Val Varaita. Colore ambrato scuro, profumo intenso, aromatico e pungente. Sapore intenso con retrogusto leggermente amarognolo. Ricco di sali minerali e tannino. Può cristallizzare a grossi cristalli.

 

ABBINAMENTO

Perfetto in accostamento con formaggi piccanti e stagionati o nello yogurt bianco.

- rododendro -

Colore chiaro e opalescente, profumo delicato e aroma leggero di frutti selvatici. E’ un miele molto puro e  prezioso in quanto proviene da postazioni di alta montagna. Ottimo da spalmare sul pane o per dolcificare le bevande calde. Cristallizza in modo fine e omogeneo.

 

ABBINAMENTO

Ottimo nelle tisane

e spalmato sul pane.

Premiato con due Gocce d'Oro al Concorso Nazionale

Grandi Mieli d'Italia 2018.

- tiglio -

Il colore può variare da chiaro a piuttosto scuro a seconda delle annate. Sapore fresco e persistente, leggermente mentolato. Prodotto sui tigli selvatici della Valle Pellice, per le sue caratteristiche balsamiche è particolarmente indicato nelle tisane. Tende a cristallizzare.

 

ABBINAMENTO:

Perfetto nelle tisane.

- tarassaco -

Prodotto in primavera quando i fiori di tarassaco trasformano i prati in distese giallo oro. Colore  giallo-ambrato con riflessi aranciati. Profumo pungente, sapore  fresco e persistente. Cristallizza rapidamente.

ABBINAMENTI

Ottimo per la prima colazione spalmato su pane e burro.

- lavanda -

(non BIO)

Raccolto nel Sud della Francia.

E' un miele molto apprezzato per l'intensità e la finezza dell'aroma. Il colore è chiaro, il profumo è fresco con retrogusto di lavanda. Il sapore è dolce e delicato. Cristallizza finemente.

ABBINAMENTO

Ottimo sul pane o con la frutta fresca.

- polline -

Il polline ha la funzione di ricostituente fisico e mentale, oltre ad avere un benefico effetto sulla flora intestinale.

Il polline infatti è un alimento proteico ricco di fibre, che può contenere da 1 a 10 milioni di  fermenti lattici per grammo.

Il polline contiene in diversa misura beta-carotene (che l’organismo trasforma in vitamina A), vitamine del gruppo B, vitamina E, vitamina C, minerali (calcio, zinco, magnesio e fosforo), flavonoidi e fitosteroli.

 

COME CONSUMARLO

Un cucchiaio alla mattina. Si può mangiare da solo o mescolato con altri alimenti o bevande.

COME CONSERVARLO

In luogo fresco e asciutto, a temperatura ambiente. Chiudere bene il barattolo ogni volta e tenere lontano da fonti di umidità.

FORMATI

60g - 150g - 350g

Disponibile nelle due qualità Millefiori e Castagno

- PREMI -

Concorso Nazionale Grandi Mieli d'Italia 2018

due gocce d’oro per il miele di Rododendro e

una goccia d’oro per il miele di Millefiori di Alta Montagna delle Alpi. 

 

Concorso Nazionale Grandi Mieli d'Italia 2017

due gocce d’oro per il miele di Rododendro e

una goccia d’oro per il miele di Millefiori di Alta Montagna delle Alpi. 

 

Concorso Nazionale Grandi Mieli d'Italia 2016

due gocce d’oro per il miele di Millefiori di Alta Montagna delle Alpi. 

 

Concorso Nazionale Grandi Mieli d'Italia 2015
due gocce d’oro per il miele di Millefiori di Alta Montagna delle Alpi. 

Concorso Nazionale Grandi Mieli d'Italia 2014
una goccia d’oro per il miele di Melata di bosco e per il Castagno

Concorso Nazionale Grandi Mieli d'Italia 2013
due gocce d’oro per la Melata di bosco

Concorso “Mieli tipici Piemontesi” - Comune di Ghemme - premio Franco Marletto 2012 
PRIMO PREMIO per il miele di Rododendro.

Concorso Nazionale Grandi Mieli d'Italia 2012

due gocce d'oro per il miele di Rododendro e
una goccia d'oro per il miele di Millefiori di Alta Montagna delle Alpi.

Concorso Nazionale Grandi Mieli d'Italia 2011

TRE GOCCE D'ORO per il miele di RODODENDRO
(Miglior miele di rododendro italiano 2011),

oltre a due gocce d'oro per i mieli di Acacia e Millefiori di Alta Montagna delle Alpi.

 

Concorso “Mieli tipici Piemontesi” - Comune di Ghemme - premio Franco Marletto 2011
PRIMO PREMIO per i mieli di Rododendro e Millefiori di Alta Montagna delle Alpi,

ed il secondo premio per il miele di Acacia

Concorso nazionale Grandi Mieli d’Italia 2010
l’Apicoltura Vallera riceve due gocce d’oro per il miele di Acacia

 

Concorso “Mieli tipici Piemontesi” - Comune di Ghemme - premio Franco Marletto 2010
Attestato di qualità per il miele di acacia

 

Concorso Ferrere Miele 2010 
Attestato di qualità per il miele di Acacia

 

Golosaria - Guida critica golosa del Piemonte 2010
l'Apicoltura Vallera riceve il riconoscimento di "migliore artigiano".
Golosaria è una rassegna di cultura e gusto sui migliori produttori artigianali d’Italia,
selezionati dal libro Il Golosario di Paolo Massobrio. 

 

Concorso “Mieli tipici Piemontesi” - Comune di Ghemme - premio Franco Marletto 2009
l'Apicoltura Vallera riceve l'attestato di qualità per il miele di Acacia

Concorso nazionale Grandi Mieli d’Italia:

2009: goccia d’oro per l’Acacia
2008: goccia d’oro per il Rododendro 
2006: goccia d’oro per l’Acacia

Apicoltura Vallera - Loc. Vallera sul Bricco 8 - 14026 Cunico (AT) - tel. +39 (0)141 901892

P.IVA 01289430058 - Cod. Fisc. BSODVD62B25L219L